Sandro Guerra saluta dall’italia gli atleti della nazionale

dal diario del mondiale 2007 by Venerucci:
Nel frattempo ci ha scritto un caro amico, uno dei più grandi campioni della storia di questo sport, attualmente uno dei professionisti più apprezzati a livello internazionale nell’ambiente del pattinaggio artistico: Sandro Guerra.
Sandro non ha potuto essere in Australia, ma a molti dei campioni italiani e stranieri ai quali ha curato le coreorafie ha “lasciato in dote”, da portare dall’altra parte dell’oceano, un pezzo della sua anima e del suo grande talento artistico. Sandro ha avuto un pensiero per ognuno dei componenti la squadra e abbiamo pensato quindi di proporvi integralmente il suo messaggio:
Tania Romano: ma alla fine il vestito dello short è nero? 🙂 In bocca al lupo The Queen TVB! Mostra di che pasta sei fatta! Ilenia Baldisser: come si dice…chi va piano va sano ma va lontano…anzi lontanissimo!! Francesca Roncelli: ehi miss Spins.. ancora una volta in alto il nome di Trieste! Brava! Cristina Giulianini: …” nun mi viene! ” ..fa in modo che venga va.. Candida Cocchi : finalmente ce l’hai fatta eh? Chi la dura la vince.. complimenti! Roberto Riva: ad uno dei più Grandi della storia del pattinaggio ancora una volta per emozionarci.. Pierluca Tocco: the hunting of the wolf.. (non fare troppo casino ) Andrea Barbieri: ad un atleta esempio di serietà, educazione, intelligenza e bravura..e non solo bellezza.. ragazze chi se lo sposa fa un affare! Daniele Capacci: a quando una schiacciata in compagnia?? In bocca al lupo Daniele! Un bacio all’Antonella e a Giovannimania.. Sara Venerucci: che bella che sei quando sorridi! Lo sai.. Matteo è un po’ lento..ma ora poi mica tanto eh? SPINGI e non rompere i c…….!!! Ti adoro!Matteo Guarise: Ti invio dall’Italia una pizza alla salsiccia che ritempra anima e spirito e 4 salti ma non in padella 🙂 Bandite le bandane 🙂 Debora Sbei: ti manca il solo dance e poi fai i mondiali di tutto.. complimenti stella per il titolo mondiale di singolo.. spero di vedere il lungo quanto prima e adesso forza e concentrata per la coppia! Emanuele Ciofetti: Vai e colpisci… mi raccomando.. in gamba!
Marzocchini: chi ha vinto il campionato mondiale di ghiaccio nel 1983 nel singolo femminile che aveva un vestito rosso ed è caduta nell’angolo in fondo a destra tra il primo cartellone pubblicitario e il secondo e che ha preso 5.7 dal giudice URSS? Nel frattempo che ci pensi magari sgancia sta gamba dai tripli lanciati! Enrico Fabbri: parola d’ordine? SPALLE! magari anche qualcos’altro ma insomma.. FORLI’ TI AMA!
Melissa Comin: un silenzio e un abbraccio stretto stretto sono più di mille parole. TVB Mirko Pontello: dunque… tra “pieghite” e “dolphin” non so cosa andrebbe meglio in questa occasione… forse tutti e due…o il ragno? Però il “PIEGHITE” funziona sempre!!!! Saluti alla Santa ( quella pia donna della tua morosa ) Enrica Gasparini: In bocca al lupo Enrica! un bacione alla neolaureata! Gabriele Gasparini: hallo everybodeeeeeee! clap clap!! Grande Gabriele! Emanuela Bornati: 2 la vendetta…Sei mitica e una gran bella persona…woff a Ivan J Marco Bornati:3 la vendetta… e la saga continua.. best seller comunque!!
Antonio Merlo: una pacca sulla spalla da parte mia a te e a tutti i ragazzi. Una nostra parola a volte può fare miracoli! ( si si anche l’allenamento! ) Laura Ferretti: Maestra..dobbiamo prendere lezioni da te su come si sta al mondo! Sei un mito.. Un bacio grandissimo! Cristina Pelli: .. conta fino a 10 tesoro! Ma diremo tra noi… se non esistesse bisognerebbe inventarla..
Come si fa senza? Paolo Colombo: caro Lord Le auguro una piacevole permanenza nel continente australiano in compagnia delle persone che più le aggradano. Nel frattempo voglia accettare il mio più sincero e affettuoso in bocca al lupo per i pattinatori da lei amorevolmente seguiti in tutti questi anni! Warm Regards. Mojmir Kokorovec: Bon dei mulo, quando te torni se femo na bireta e festegemo 🙂 Lorenza Residori: ma se io mi trasferissi a Mantova? J Ti stimo tanto Classy! Patrick Venerucci: cara anima in pena, dalle ginnastiche solitarie mattutine, che il performing ART sia con noi infondi nel mondo la tua benevolenza e dì soltanto una parola e noi saremo salvati.. AMEN
IN BOCCA AL LUPO A TUTTI
SANDRO GUERRA

Tags:

  • Show Comments

  • alatiel

    Ebbene si. Roberto Riva ce l’ha fatta!!! Campione del mondo 2007 in tutte e tre le specialità!! Per la prima volta in assoluto, un unico atleta vince il GRANDE SLAM riuscendo a guadagnare l’oro in tutte e tre le specialità ed il Roller Club è più che fiero di questo atleta!! Congratulazioni a Roberto e al mitico allenatore Michele!!

    Potete trovare le classifiche sul sito del Roller Club

Rispondi

You May Also Like