Partono i singoli, forza ragazzi!

classifica ufficiale lungo e combinata maschi e femmine
TUTTI I VIDEO QUI
Classifica lungo uomini
1.Barbieri ITA > video intervista
2.Tocco ITA
3.Arriola ARG
Al Messe Freiburg ha chiuso il 54mo Campionato del Mondo una gara del libero maschile particolarmente vibrante: sembrava chiusa dopo lo short magistrale diAndrea Barbieri, ha rischiato di riaprirsi per la prova di altissimo livello dell’argentino Daniel Arriola nel programma lungo. Andrea ha pattinato il programma finale un po’ schiacciato dal peso della responsabilità, sentiva di avere in tasca l’occasione della vita e non è stato brillante come nello short. Dal canto suo Arriola ha dato tutto ciò che aveva e se non fosse stato per la penalizzazione dovuta ad una pausa troppo lunga all’inizio del programma avrebbe potuto diventare molto pericoloso in chiave iridata. Chiaramente per Barbieri, tante volte medaglia d’argento alle spalle di fuoriclasse assoluti come D’Alisera e Riva (qualche volta magari anche quando meritava di stare davanti), sarebbe stata una beffa atroce.
Pierluca Tocco ha vinto la medaglia d’argento con un’ottima prova, le qualità istrioniche del suo pattinaggio sono universalmente conosciute e l’hanno reso un beniamino del pubblico, in questo caso è riuscito ad essere più pulito nell’esecuzione delle difficoltà migliorando nell’elemento che ha sempre costituito il suo tallone d’Achille.
Molto bravo anche Andrea Aracu che ha risalito la classifica e che avrebbe potuto portarsi ancora più vicino al podio se non fosse stato per un calo fisico verso la fine del programma: comunque il suo esordio iridato, pagato lo scotto dell’emozione nello short, è da considerarsi positivo.
Senior Men • Combined Result
1. M. Lell GER
2. C. Gasset Paris ESP
3. R. Egli SUI

Senior Ladies Result Free (Short and Long)
1. D. Sbei ITA > video intervista
2. T. Romano ITA
3. C. Trani ITA
Così come l’anno scorso a Kaohsiung con Romano-Genito-Graziosi, anche quest’anno il podio del libero femminile, una delle gare più prestigiose dell’intero campionato, è tutto italiano e se si considera che per due terzi si tratta di atlete esordienti tra i senior c’è davvero di che essere soddisfatti, anche in prospettiva.
Certo il fatto che Tanja Romano si sia dovuta accontentare della medaglia d’argento ha destato sorpresa ma le non perfette condizioni fisiche di Tanja per i postumi di un’influenza da un lato, le performances di livello assoluto di Debora Sbei dall’altro, hanno portato a questo risultato. Tanja ha comunque offerto momenti di grande pattinaggio, come ha sempre fatto, ma tra short e programma lungo ha commesso qualche errore di troppo rispetto al suo standard.
Di Debora Sbei si conoscevano ampiamente le qualità tecniche e la solidità psicologica in gara, non era facile prevedere un esordio così convincente tra i senior che le permettesse di vincere al primo colpo. Quest’anno al suo repertorio ha aggiunto il triplo lutz e il triplo rittbergher (anche se in gara non sono riusciti bene come in prova) ed è chiaramente aumentato il suo tasso di competitività.
Bravissima anche Cristina Trani, medaglia di bronzo, capace di rimontare dopo lo short con i suoi salti di qualità assoluta e la bellezza che traspare da ogni movimento. Peccato debba sempre recuperare dopo il programma breve, altrimenti il confronto sarebbe ancora più avvincente.
Come era nella logica delle cose il titolo della combinata è andato a Tanja che nella prima giornata aveva condotto una buona gara negli obbligatori: per la fuoriclasse triestina è il 14mo titolo mondiale, uno in più di Raffaella Del Vinaccio, ed ora il fatto che si tratta della più forte pattinatrice di tutti i tempi lo testimoniano anche i numeri, non solo il balzo in avanti che ha fatto fare al nostro sport.


Senior LadiesCombined Result

1. T. Romano ITA
2. I. Knorr GER
3. L. Mlinaric SLO

Da poco conclusa la gara delle femmine, Debora Sbei conferma il suo primo posto in questo mondiale davanti all’imbattibile Tanya Romano che sbaglia nella catena dell’axel, Debora anche se nel salchow mette la mano per terra è decisa in tutto il resto, un programma di gara che è un capolavoro.
Il podio si conclude a nome del tricolore italiano infatti al terzo posto si piazza la splendida Cristina Trani. Complimenti ragazze!

classifiche short femmine – classifiche short maschi


Uno short program impeccabile consente ad Andrea Barbieri di portarsi in testa alla classifica del libero. Elementi tecnici eseguiti con la consueta potenza (catena triplo lutz-triplo rittbergher) e un pattinaggio brillante che ha coinvolto il pubblico di Messe Freiburg.
Segue in classifica l’argentino Daniel Arriola, tornato alle gare dopo un periodo di assenza, che ha pattinato come meglio non poteva. Nella classifica dello short gli altri azzurri Pierluca ToccoAndrea Aracu, incappati in alcuni errori, occupano rispettivamente la 4^ e 10^ posizione.

Uno short di ottimo livello ha consentito a Debora Sbei di portarsi in testa alla classifica del libero nonostante il pronostico chiaramente favorevole a Tanja Romano. Per Debora una splendida catena triplo toe-loop-triplo salcow, il doppio axel, un errore nel triplo toe-loop girato all’arrivo, nel contesto di un pattinaggio incisivo e corretto stilisticamente.
Tanja Romano ha pattinato al di sotto delle sue straordinarie potenzialità sporcando l’arrivo della catena triplo toe-loop-triplo rittbergher e sbagliando il triplo flip: la qualità del pattinaggio è talmente alta che in ogni caso i giudici le hanno assegnato la seconda posizione con un distacco lieve da Debora.
Prova con luci e ombre quella di Cristina Trani che ha eseguito benissimo la combinazione doppio flip/triplo salcow e un triplo toe-loop da manuale, ma ha lisciato lo stacco del doppio axel e alla fine del programma è incappata in un errore tipico da deconcentrazione nella trottola conclusiva. Cristina al momento è ottava in classifica ma il distacco dalla zona podio è ampiamente recuperabile.

Intervista alla vincitrice dello short program femminile Debora Sbei
video

Intervista al vincitore dello short program maschile Andrea Barbieri
video


Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Scarica Roller Quiz !!!

Le rotelle sono sempre state la tua grande passione? Sei sicuro di sapere tutto, ...

Coppa Europa 09

Coppa Europa 2009 Luso Portogallo dal 7 al 10 ottobre. RISULTATI UFFICIALI .PDF FOTO ...

Le scuole italiane penalizzano gli sport agonistici: i numeri del Miur

Le scuole italiane penalizzano i giovani e gli adolescenti che praticano sport agonistico di ...