La voglia di show è qui! Scopri i protagonisti del prossimo campionato italiano #Conegliano2018

Skatingidea ormai più di quattro anni fa denominò con “voglia di show” l’attesa e la curiosità che ben contraddistingue l’avvenire delle gare dei gruppi spettacolo e sincronizzato. Un sentimento a prova di show televisivo che ancora oggi vive nei cuori di tutti gli appassionati, abbiamo quindi scritto per voi che non state più nella pelle (e anche per tutti i fidanzati che accompagnano fedelmente le migliaia di atlete alle gare…..), una preview per ogni categoria.Chissà che qualche nuova squadra sbaragli le aspettative e ci faccia vivere la sua coreografia con nuove emozioni!

Cosa vedremo a Conegliano?

Di certo una grande sfida per le medaglie e soprattutto per l’accesso alle gare internazionali.

Una gara di altissimo livello dove vedremo sfidarsi i migliori gruppi del mondo che già da anni occupano le vette delle classifiche europee e mondiali.

Competizione accesissima già dalla prima giornata dove a contendersi il titolo saranno i quartetti divisione nazionale e i quartetti jeunesse.

Proprio nei quartetti jeunesse vedremo le prime novità di questa stagione e il livello sempre crescente del movimento italiano in questa disciplina. Sicuramente anno di ricambio generazionale per questa categoria, atlete più giovani, ma sicuramente di altissimo livello. Del podio 2017 presenti solo le Sparkle Girls, già medaglia di bronzo agli scorsi campionati europei, in quanto Magic Skate tiene il nome, ma cambia formazione e Endiadi passa per età nella categoria Divisione Nazionale. Ognuno di questi ha già avuto il modo di distinguersi nei rispettivi campionati regionali vincendo la propria gara.

Temibili avversarie per la corsa al campionato europeo anche le venete Crazy Skaters e Elisir, le friulane Bangles e le emiliane Fantasy.

Venerdì 16 attesi i piccoli gruppi divisione nazionale e i gruppi jeunesse.

La gara delle categorie giovanili vede protagonista la ormai solita sfida tra Division e Italian Show che ogni anno si contendono il titolo anche se spesso e volentieri a intromettersi c’è Fashion. Gara comunque aperta per un pass a Lleida dove la sfida sarà sicuramente con la squadra di casa del Reus.

Ma è sabato che si entra nel vivo della competizione perché i pass da assegnare sono quelli dei mondiali.

In apertura la gara dei quartetti dove le grandi assenti saranno sicuramente le pluricampionesse del mondo Celebrity anche se egregiamente sostituite dalle quattro giovanissime ex Magic Skate. Attesissimo Nèovis, la formazione romana capitanata da Alessandro Spigai, che già da qualche anno domina le classifiche nazionali e internazionali. Sicuramente da tenere d’occhio Fashion Four con la “Divina Commedia” e Show Roller Team con “Miserere” che hanno già lasciato il segno ai campionati regionali del Veneto e la formazione del Pattinaggio Fiumicello Flying Girls che se pur giovane dall’ottimo livello tecnico e frizzante nell’esecuzione.

Tra le più attese e spettacolari la gara dei grandi gruppi ancora apertissima e da seguire tutta d’un fiato. A contendersi il titolo sicuramente la squadra di casa e campionesse italiane uscenti Royal Eagles e i due volte medaglia di bronzo mondiale Diamante. L’emozione del Titanic o la grinta dei lupi? Chi avrà la meglio?

Per gli altri gradini del podio prevedibilmente la gara sarà tra i friulani di Evolution e il loro spettacolare “Crystallized” contro l’armata veneta che schiera in pole position Cristal Skating Team e Fashion Arkadia con le loro incantevoli principesse. Grande attesa per il nuovo programma di New Age assente alle gare regionali, ma già qualificato a questi campionati che sicuramente non deluderà le aspettative.

Domenica, infine, sincronizzato senior e piccoli gruppi.

La specialità del sincronizzato presenterà i primi lavori firmati dal nuovo sistema Rollart, ci aspettiamo un vedere tutto nuovo, tanti fili e “skating skills”, scorrevolezza, pochi puntali ma soprattutto coreografie che strizzano l’occhio alle vicine di specialità del ghiaccio senza ovviamente dimenticare la spettacolarità che donano le rotelle.

Gara attesissima che vedrà scontrarsi le teste di serie emiliane di Albinea, Sincroroller e Team Blu Ice con la scuola monzese del Monza Precision. Chi si scontrerà al prossimo mondiale con le grintose argentine?

Nei piccoli gruppi il grande assente dell’anno sicuramente New Age che lascia vacante un posto del podio che sicuramente sarà combattuto tra Renovatio, Dejavù e Roma Roller Team, ma stando attenti anche a Project che a Bassano ha davvero convinto ed emozionato il pubblico. Grande protagonista Division che tenterà l’ennesima vittoria di fila da aggiungere al proprio palmares.

Voi ci sarete a Conegliano 2018? Scrivete qui sotto nei commenti il tifo per la squadra del cuore e non dimenticate, prima di tutto… #showyourpassion !

In bocca al lupo a tutti gli atleti!

Link Utili

Tags:

  • Show Comments

  • Roberto

    #mptforever

Rispondi

You May Also Like

Pattinaggio Spettacolo in lombardia firmato Astro Skating Monza

FONTE: www.voceditalia.it AUTORE: Lorena Grandi La competizione della FIHP (Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio) ...

renovatio

Nella mani del destino, Capitolo 2 – La nuova esperienza coreografica con Renovatio

Settimana scorsa abbiamo dato il via a questa nuova iniziativa artistica. Pattinaggio artistico, arte, ...

roller per le olimpiadi by firs

Cari amici degli sport a rotelle È arrivato il momento per gli sport a ...