Il trionfo di RISPORT– INTERNATIONAL ROLLER CUP

Modena, 29-30 novembre 2014

Grande successo per l’edizione 2014 di RISPORT– International Roller Cup, la più grande competizione internazionale di rollersports, che porta nella nostra città i campioni iridati da tutto il mondo.
Quattro le discipline che si sono contese il trofeo RISPORT– International Roller Cup: il pattinaggio artistico, storicamente cuore pulsante della manifestazione, Aggressive, Freestyle e Streetboard.
Oggi pomeriggio al Palapanini si sono dati appuntamento tutti gli appassionati dell’artistico, per vedere la sfida fra i migliori atleti provenienti da ogni continente, in uno spettacolo emozionante e suggestivo. Fra musica, lustrini e paillettes, lo show di altissimo livello ha segnato anche un momento storico del pattinaggio: per la prima vola nelle rotelle è stato sperimentato un nuovo sistema di punteggio, mutuato dal ghiaccio.
Già ampiamente utilizzato a livello olimpico, il sistema ha permesso di valutare la performance degli atleti in modo oggettivo e dettagliato, elemento per elemento. Non a caso i risultati hanno riservato soprese, sovvertendo in alcuni casi le classifiche mondiali.
Nel settore femminile segnaliamo la “rivincita” di Silvia Lambruschi, che ha superato la Campionessa del Mondo in carica Deborah Sbei. Sulla scelta dei giudici ha pesato l’errore della Sbei che ha eseguito il triplo salto della combinazione (Salchow) con una sola rotazione.
Anche nel maschile grande stupore per Andrea Girotto, che ha rovesciato tutti i pronostici: lui medaglia di bronzo ai Mondiali ha battuto il Campione in carica Amadesi e l’argento Casado. Sono stati gli errori commessi dagli avversari a giocare a suo favore. Amadesi ha eseguito invece del triplo rittberger un salto singolo, mentre il brasiliano ha effettuato due salti senza completare la necessaria rotazione.
RISPORT– International Roller Cup ha riservato sorprese anche nella Coppia artistico. Sebbene con un margine esiguo, i Campioni del mondo della categoria Juniores Tarlazzi – Lucaroni hanno rischiato il tutto e per tutto superando persino i campioni del mondo assoluti Lago – Garelli, eseguendo alla perfezione combinazioni con difficoltà superiori.
Conferma invece nella Coppia Danza: Melissa Comin De Candido e Daniel Morandin hanno ribadito la supremazia mondiale vincendo con ampio margine rispetto ad Elena Leoni e Alessandro Spigai, giunti secondi.
Al termine della due giorni di gare la squadra vincente del trofeo RISPORT– International Roller Cup è stata RCM. Ottima la “prestazione” dei presentatori: Davide Scalenghe per il commento audio in inglese, accanto alla collaudatissima coppia Tamara Taylor e Claudio Guerrini.

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

quartetto Celebrity in tour

Il plurimedagliato quartetto Celebrity della società veronese ASD Guarino, si appresta ad affrontare una ...

Il Mago di Oz, a Monza il musical sui pattini.

Musical – IL MAGO DI OZ 13 giugno 2009 ore 21.00 14 giugno 2009 ...

Winx on ice : audizioni per pattinatori

Tornano le Winx con uno straordinario spettacolo su ghiaccio per tutta la famiglia! Testimonial ...