Evolution Campione del mondo 2011

RISULTATI FINALI Gruppi

Che la proposta di “LET’S SWING” del gruppo Evolution di Orgnano avrebbe fatto tanta strada lo si era visto fin dai Campionati Italiani di Reggio Emilia. A Brasilia, dopo il titolo tricolore e quello europeo, è giunto il trionfo mondiale con un’esecuzione da brividi (anche un 10.00 nel punteggio dello stile). La classifica mette in evidenzia un dominio assoluto, un’uniformita di consensi che nella specialità dei gruppi non è agevole ottenere. Nella coreografia di Sandro Guerra balzano all’occhio le qualità di un professionista che non deve essere scoperto certo ora, ma nel caso specifico direi che Sandro è stato bravo soprattutto a far emergere in modo prepotente la personalità di ognuno dei protagonisti e a rappresentare quindi con precisione assoluta questo quadro in movimento dei ruggenti anni venti negli States.
Analizzando la graduatoria finale si nota la crescita dei gruppi argentini, l’arretramento delle due formazioni spagnole e purtroppo un’ottava posizione diLEAD ME del gruppo Renovatio, un ranking che non rispecchia assolutamente il reale valore della formazione guidata da Massimo Carraro.
Oggi pomeriggio alle 17.00 (le 20.00 in Italia) la Cerimonia di Apertura senior e alle 19.00 la gara dei Grandi Gruppi, tutto in diretta streaming suwww.rollersports.org

La gara del precision non riserva particolari sorprese con una classifica finale che ricalca piuttosto fedelmente quelle che erano le previsioni della vigilia. Il Precision Team Albinea con il suo “F150” ha vinto la medaglia di bronzo al terminde di una prestazione davvero impeccabile. I campioni italiani ed europei in carica sono tornati sul podio nella massima competizione internazionale con un recupero non privo di difficoltà dopo la “mancata” vittoria di Friburgo 2009. La gara è stata vinta dal gruppo argentino Millenium Team che in effetti si è distinto per un contenuto tecnico molto elevato, soprattutto per l’abilità individuale nell’uso dell’attrezzo pattino. Come si può vedere dalla classifica Albinea avrebbe anche potuto vincere l’argento, andato invece al gruppo argentino Precision Skate, ma è inutile disquisire sull’imponderabile quando la graduatoria si gioca sul filo dei decimi: a volte dice bene, a volte dice male. Anche per gli altri gruppi italiani si è trattato di un buon campionato. Sincro Roller si è piazzato al 5° posto, non lontano dalla zona podio, mentre Team BluIce di Reggio Emilia ha chiuso in settima posizione.

Precision
1 Northern Dynamics – USA
2 Team Bluice – Italia
3 Sincro Roller – Italia
4 Roller Dream – Argentina
5 Rosario Skate – Argentina
6 Kinerun Alun – Cile
7 Skating – Uruguay
8 Albinea – Italia
9 Together Team – Uruguay
10 Millenium Team – Argentina
11 Dream Team – Germania

Piccoli Gruppi
Lead Me – Italia
The inside – Argentina
Yamayana – Brasile
Crystal Dolls – Spagna
Frozening – Spagna
Star Coreografia by Italian – Brasile
Karpen Notchen – Cile
Let’s Swing – Italia
Divertimento – Cile
Who? – Argentina

Grandi Gruppi
Black Destiny – Italia
We put a spell on you – Brasile
The Magic of Light – Argentina
Hair Spray – Brasile
Show Yourself – Spagna
Emilio Salgari 1862-1911 – Italia
Dancing Waters – Argentina
Superstition – Spagna

Tags:

  • Show Comments

  • utente

    cit:”un’ottava posizione diLEAD ME del gruppo Renovatio, un ranking che non rispecchia assolutamente il reale valore della formazione guidata da Massimo Carraro.”

    Effettivamente ottava posizione ci sta stretta, forse un sesto posto era più adeguato

Rispondi

You May Also Like

IRC 2011 Pioggia di medaglie per i campioni europei – 4a puntata

SKATINGIDEA • IRC 2011 Fino alla data evento dell’anno vi accompagneremo coi video dei ...

Il video di Paola Fraschini, con la “Carmen” vince l’oro ad Auckland

Paola Fraschini campionessa del mondo 2012 Solo dance – Auckland presenta: “Carmen”