Corso giudici solodance 2008

scritta da Fabio Signorini

 A Riccione durante lo scorso week end si è svolto un corso di aggiornamento per ufficiali di gara, specifico per la specialità solo dance, tenuto dal tecnico Fabio Hollan. All’iniziativa del CTA hanno partecipato oltre 15 giudici provenienti da diverse regioni italiane.
Abbiamo contattato telefonicamente Hollan per una breve dichiarazione.
“E’ stata sicuramente un’esperienza interessante soprattutto per l’entusiasmo con cui i giudici hanno partecipato alle lezioni. Per molti di loro era il primo contatto con il mondo della solo dance e quindi la difficoltà iniziale è consistita nei livelli disomogenei di conoscenza.
Penso che per riuscire a spiegare al meglio le nozioni fondamentali della danza e della solo dance sia indispensabile che i giudici abbiano i pattini, diversamente è molto difficile far comprendere l’utilizzo dei fili che in queste specialità è basilare. Abbiamo alternato alle lezioni teoriche in aula quelle pratiche in pista, con la partecipazione di atleti dimostratori, anche per rendere il corso piacevole e non noioso.
Al termine i giudici hanno affrontato un test e i risultati sono confortanti, penso che potranno essere utilizzati già dai prossimi appuntamenti agonistici, magari affiancati ad ufficiali di gara più esperti.
Forse la partecipazione dal punto di vista numerico poteva essere più consistente, ma bisogna considerare che in molte regioni è già ripresa l’attività agonistica e questo ha impedito a molti giudici di venire a Riccione. Del resto la scelta della data di svolgimento del corso era quasi obbligata in un calendario sempre molto pieno di eventi. Spero che in futuro questi incontri possano essere incrementati, l’ideale sarebbe potersi vedere 3-4 volte l’anno per svolgere un lavoro approfondito.”

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like