aggiornamento show-precision secondo Sandro Guerra

da FIHP
Si è svolto a Calderara di Reno nel fine settimana il corso di aggiornamento per i gruppi spettacolo. Un’occasione importante nello sviluppo di questa disciplina sempre in crescita perchè ha costituito un’occasione di confronto tra tecnici e giudici ed anche perchè è stato presentato un lavoro che cotituirà una sorta di pietra miliare nel percorso della specialità. Ce ne parla nel dettaglio Sandro Guerra, relatore al corso e tra gli estensori della nuova guida.
Sandro Guerra – “In questi due giorni al corso aggiornamento gruppi spettacolo la commissione gruppi formata da Katia Sessegolo, Damiano De Felice, Massimo Carraro, Roberto Callegher, il sottoscritto e per il settore tecnico arbitrale Lisa Cacciatori ha presentato e spiegato la nuova guida di valutazione del pattinaggio spettacolo supportata da un dvd creato appositamente per l’occasione in modo da rendere ancora più chiari tutti i parametri di valutazione della guida con esempi tratti dai migliori programmi di gara internazionali (una mole di lavoro non indifferente poichè sono state selezionate opportunamente alcune parti di programmi dal 2001 ad oggi proprio per una maggiore chiarezza della componente tecnica).
Il corso ha avuto la patecipazione di circa 50 persone tra allenatori e giudici e il tutto è risultato molto interessante proprio per questo confronto tra comitato tecnico arbitrale e allenatori. Per il CTA era presente Marco Faggioli che ha richiesto espressamente una maggiore formazione in campo coreografico per tutto il comitato tecnico arbitrale. Nella mattinata di sabato Sara Locandro, responsabile Sipar, ha dato il benvenuto a tutti i partecipanti e si è dimostrata molto interessata allo sviluppo della disciplina, incoraggiando gli allenatori a proseguire in questa direzione viste le potenzialità che offre. Inoltre è proprio grazie alla Sipar che si è potuto produrre questo dvd realizzato dalla Commissione, che tutti hanno trovato molto utile ed esaustivo in riferimento concreto alla parte teorica del corso.
Sabato pomeriggio Ivano Fagotto, vice presidente Fihp, è intervenuto al corso auspicando una sempre maggior professionalità e competenza da parte degli allenatori, sperando che il lavoro svolto dalla Commissione possa essere di aiuto a tutti quelli che si avvicinano al movimento e vogliono approfondire lo studio della disciplina.
La nuova guida e il dvd sono il risultato di un lavoro d’equipe con la speranza che si possa creare una vera e propria scuola di pattinaggio spettacolo italiana. Sono stati presi in considerazione tutti i diversi aspetti del pattinaggio spettacolo, dalla parte espressamente tecnica del pattinaggio di base (imprescindibile per la qualità di un gruppo), alla costruzione coreografica di un programma con le sue specifiche di composizione e struttura coreografica e alla definizione di una tecnica specifica di gruppo, cosa poco approfondita fino ad oggi. Sono stati enunciati i termini tecnici delle diverse tipologie dei movimenti di gruppo e delle formazioni in modo che si possa parlare tutti uno stesso linguaggio. Inoltre è stato preso in considerazione lo studio estetico del movimento nelle diverse forme espressive coreutiche (dalla danza classica alla contemporanea) con particolare riferimento al concetto di energia e alle sue varietà ed intensità.
Il lavoro presentato ha fatto rilevare un diverso approccio alla valutazione di un programma dando, per quanto possibile, degli strumenti più oggettivi e meno soggettivi alla disciplina sia al Comitato Tecnico Arbitrale sia agli allenatori: ai primi verrà garantita una conoscenza più approfondita di quelli che sono i parametri tecnico-formali di composizione coreografica e il riconoscimento dei vari livelli di qualità della presentazione, mentre per gli allenatori potrebbe risultare uno strumento di supporto teorico-pratico valido ed utile nel lavoro di tutti i giorni sia nel processo creativo di costruzione di un programma sia per gli steps di miglioramento progressivo della qualità dei pattinatori e del gruppo nel suo insieme.”

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Campionati italiani 2007 : allievi A B – cadetti

Si svolgeranno dal 30 giugno al 7 luglio 2007 RISULTATI e FOTO   a ...

silvia stibilj

I partecipanti ai World Roller Games #Nanjing2017 #WRG2017

ARGENTINA Juniores Figuras Obrigatórias: Gina Ortolani, Catalina Dominguez, Eillán del Mastro e Martin Machetti. ...