6 Modi per Ricominciare il Nuovo Anno Alla Grande!

“Ogni mattina noi nasciamo nuovamente. Oggi è ciò che conta più di ogni altra cosa.”

Buddha

Bentornati, come sono andate le ferie? Anche voi siete tornati a lavoro o a studiare?

Passati i primi giorni festivi del nuovo anno, ci troviamo ad affrontare le sfide quotidiane: è questo il periodo in cui i buoni propositi del nuovo anno vengono letteralmente inghiottiti dal vortice degli impegni quotidiani e l’entusiasmo che ci ha accompagnato nei primi giorni dell’anno lentamente svanisce.

Un occhio ai primi campionati e la grande attesa del “passo agli italiani?”, “farò meglio della scorsa volta?”, “chissà come sarà pieno il palazzetto…” tanti pensieri.

Come sarà questo anno?

Ecco 6 modi per ricominciare il nuovo anno alla grande!

1. Scegli il tuo focus per il nuovo anno.

All’inizio di ogni nuovo anno prendiamo molti impegni con noi stessi… forse troppi! La realtà è che non c’è una grande differenza tra il 01.01 ed il 23.04 o il 13.08, eppure il periodo iniziale di ogni nuovo anno è la famosa stagione dei buoni propositi. Se desideri veramente realizzare questi buoni propositi, ti consiglio di seguire la legge di Curly: questo anno cerca di cambiare, migliorare, raggiungere una e soltanto una cosa. Non darti mille obiettivi, fissane uno ed uno soltanto. Decidi fin da subito quale sarà il tuo focus per il nuovo anno. Questo non significa naturalmente che devi abbandonare o tralasciare tutti gli altri aspetti della tua vita, ma definendo un unico obiettivo annuale avrai la possibilità di concentrare la tua attenzione su questo unico traguardo, raddoppiando le tue probabilità di successo.

2. Trova le tue passioni.

Se devi scegliere uno ed un solo obiettivo è fondamentale che questo obiettivo riesca ad inspirarti profondamente e l’unico modo perché ciò avvenga è che tale obiettivo sia strettamente legato alle tue passioni. Scoprire ciò che ci appassiona, ciò per cui lavoreremo 12 ore al giorno senza uno stipendio, è il primo passo per trovare la vera felicità.

3. Fai qualcosa che ti spaventa.

Ognuno di noi cova delle paure segrete. La paura è un sentimento umano ed ha avuto un ruolo fondamentale nella nostra evoluzione. A volte però le paure diventano cancelli che non riusciamo a scavalcare e che non ci permettono di raggiungere i nostri obiettivi. Per quanto tu possa sforzare la tua immaginazione, esisterà soltanto un modo per liberarti delle tue paure: affrontarle. Probabilmente avrai già sentito questa frase, ma… quante volte l’hai applicata? Approfitta dell’entusiasmo del nuovo anno per affrontare una tua paura radicata: il senso di leggerezza ed invincibilità che otterai saranno una spinta straordinaria per raggiungere le tue mete.

4. Rallenta per essere più veloce.

Riempire le tue giornate di impegni non ti rende più produttivo, ma solo più… impegnato. So che in certi ambienti apparire impegnati serve a darsi un tono, ma di fatto questo non ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi nel nuovo anno. Scegli di rallentare questo anno: elimina tutti gli impegni non necessari, crea dei tempi “morti” da dedicare a te stesso, semplificati la vita. La chiarezza mentale ed il benessere fisico che otterai ti permetteranno di raggiungere più velocemente il tuo traguardo.

5. Ritorna in forma.

Scommetto 100€ che almeno uno dei tuoi buoni propositi ha a che fare con la tua forma fisica. Come darti torto? Che si tratti di semplice narcisismo o di salute, tornare in forma è uno dei migliori obiettivi che puoi darti. Quando i tuoi muscoli sono tonici, il tuo corpo è reattivo e sprizzi energia neanche fossi il coniglietto rosa della duracell, tutti gli altri ambiti della tua vita ne beneficeranno.

6. Scrivi una not-to-do list.

Hai ritrovato la motivazione? Sei pronto per affrontare il nuovo anno?! Ok… fermo lì! Scrivi una bella not-to-do list: mettere per iscritto le cose che ti allontanano dai tuoi obiettivi ti aiuterà a prendere hconsapevolezza di tutte queste azioni e renderà più solido il patto che hai fatto con te stesso per evitare queste attività e concentrarti su ciò che veramente può aiutarti a crescere.

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Novità nella danza, uscita la tabella danze 2014

Documento CIPA n.01 – 2013 Novità: SR 3.07 Fall SR 3.08 Competitive Warm-Ups FR ...

Stage di solo dance a Roncadelle: grande opportunità per i danzerini lombardi.

Sono aperte le iscrizioni per lo stage Regionale di Solo Dance di Roncadelle (BS) ...

A Misano il seminario CEPA 2011

Dall’ 1 al 3 aprile si svolgerà il seminario CEPA 2011 a MIsano Adriatico, ...