Reportage di Art on Ice

campionato italiano pattinaggio artistico a rotelle 2006 ROCCARASO
Inoltre un GRANDISSIMO regalo a tutti gli appassionati on-line i video di D’ALISERA e RIVA. Grazie sHaRiN! Ore 12. La mia virata nel mondo delle rotelle inizia qui, al palaghiaccio Bolino di Roccaraso. Una prima sbirciata in pista: stanno provando le coppie di artistico e il pubblico è già in delirio. Il palazzetto è gremito di gente, una tribuna intera è piena, l’altra comincia a riempirsi. La gara è iniziata. Si esibiscono gli ultimi gruppi dello short femminile: tanto entusiasmo, qualche lacrima, il sostegno accanito di famiglie e società e già alcune esibizioni che già mi fanno pregustare quello che vedrò poi. Impossibile non restare travolti da tanta passione! Il clima si fa sempre più caldo nell’attesa dei liberi maschili. Il pubblico batte le mani, aspetta trepidante l’ultimo gruppo.
Sostegno accanitissimo per l’atleta di casa Andrea Aracu, classificatosi sesto, ma il palazzetto va in visibilio con l’esibizione di Luca D’Alisera, intrisa di pathos e di emozione e con quella elegante e pulita di Andrea Barbieri, ma Roberto Riva è una spanna sopra tutti. Travolge e incanta il matador Riva con le sue perfette combinazioni, con la fierezza e lo stile di chi vuole vincere e sa di poterlo fare.
Il podio lo consacra campione e non potrebbe essere altrimenti. Un vero TALENTO! Solo nono Giovanni Rigo: da tenere d’occhio questo ragazzo che ha la stoffa e la classe di un vero campione.
Bellissima la cerimonia della premiazione alla presenza delle autorità locali e dei vertici federali. La danza premia gli splendidi Comin De Mello/ Pontello con una coreografia originalissima e prese spettacolari. Alle loro spalle i Gasparini, bellissimi e sorridenti e la coppia Roana/Forni, agguerriti e decisi a conquistare un posto sul podio. Le ragazze danno qualche sorpresa. Al primo posto l’elegantissima Annalisa Graziosi, seguita da Francesca Roncelli e da Ilenia Baldisser che con uno splendido libero risale la classifica e conquista il terzo posto lasciandosi alle spalle Cecilia Gasparini, campionessa di combinata.
Sfortunato il libero della bellissima Ciani Passeri, solo sesta. Sono le 21,30 passate quando scendono in pista le coppie di artistico. L’emozione non è ancora finita. La coppia Zanforlin/Degli Esposti non ha rivali e vince con più di trenta punti di distacco dai secondi classificati, Sbei/Ciofetti. Terza la coppia Marzocchini/Fabbri. Delusione per Andrea Barbieri: la medaglia d’argento in coppia con Irene Nardo non riesce a bissare il successo ottenuto solo poche ora prima e si classica quarta. Non ho dubbi adesso: le rotelle mi hanno definitivamente conquistata! E’tardi, lascio il palazzetto con un po’ di dispiacere, ma so che, in fondo, è solo un arrivederci. sHaRiN

Tags:

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

You May Also Like

1: appunti tra il serio e il faceto di Patrick Venerucci

Mercoledì, 18 luglio 2007 Ci eravamo lasciati lo scorso anno al termine dell’esaltante esperienza ...

il pattinaggio lo guardi su Starchannel!

si proprio cosi perchè il canale web Starchannel sarà in diretta alle seguenti manifestazioni: ...

Risultati Campionato Spagnolo

DIRETTA GARE Live su FMP – TV Risultati campionato spagnolo show e precision 2012 RISULTATI piccoli ...