Stadio del ghiaccio per Kim Yu-Na


In Corea Yu-Na Kim, il giovane astro del pattinaggio mondiale, è amatissima e tutti fanno a gara nel riservarle grandi onori. Ebbene, ora le autorità della sua città di residenza, Gunpo, nella provincia di Gyeonggi, hanno in progetto di costruire un grande stadio del ghiaccio intitolato a lei, con 3000 posti, entro il 2016, come hanno dichiarato giovedì 31 gennaio.
Yu-Na ha vissuto a Gunpo fin dalla sua infanzia, anche se è nata nel 1990 a Bucheon, altra città dello Gyeonggi, e ancora adesso, nonostante si alleni per lunghi periodi a Toronto in Canada, frequenta nella sua città la scuola superiore.
La decisione è stata presa dopo un incontro, all’inizio della settimana, tra il Governatore della provincia, che si è impegnato per garantire il supporto finanziario, e il sindaco della città.
“Yu-Na Kim è una star a livello mondiale cresciuta a Gunpo, orgoglio della provincia.” ha dichiarato il Governatore.
All’inizio di gennaio, la pattinatrice aveva anche ricevuto, insieme all’attrice coreana Jeon Do-yeon, un prestigioso riconoscimento da Asia News Network, un pool di importanti giornali pubblicati in quattordici città asiatiche, per “aver contribuito lo scorso anno a forgiare o cambiare il futuro del loro paese con una combinazione di capacità, talento e personalità vincente.”
Intanto Yu-Na, dopo aver riconfermato la medaglia d’oro alla finale del Grand Prix di Torino – aveva vinto anche nel 2006/07 a San Pietroburgo – si sta allenando con il suo allenatore Brian Orser in vista delle prossime importanti gare, i Four Continents che si terranno proprio in Corea, a Goyang City, dall’11 al 17 febbraio e i Mondiali di Göteborg a marzo.
Fonte: www.korea.net e www.artonice.it

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Portimao 2010: Andrea Bassi vicecampione del mondo SD

Andrea Bassi vicecampione del mondo 2010 solo dance Junior Complimenti andrea!

16° campioni sotto l’albero 2007

16° CAMPIONI SOTTO L’ALBERO DOMENICA 16 DICEMBRE 2007 ORE 16.00 PALAPANINI – MODENA Spettacolo ...