La scomparsa di Girolamo Belati

Quella di Girolamo Belati è una scomparsa grave per l’ambiente del pattinaggio artistico, una brutta notizia che il periodo estivo di pausa dalle competizioni non contribuisce a far passare in secondo piano: si tratta infatti di un personaggio che, pur non essendo protagonista diretto delle vicende sportive, ha contribuito in modo rilevante alla crescita e allo sviluppo della nostra disciplina, con passione e grande competenza artigianale. Girolamo, sin dalla giovane età, aveva profuso ogni energia nel calzaturificio di famiglia a Chiari (Brescia) raccogliendo la prestigiosa tradizione del nonno e del padre.
Nel 1967 iniziò la produzione di scarpe per lo sport, in particolare calzature per il pattinaggio a rotelle e su ghiaccio, una felice intuizione che portò ad un rapido sviluppo dell’azienda che ancora oggi contribuisce in modo importante all’affermazione della leadership internazionale del “made in Italy” per quanto riguarda i prodotti riservati al nostro ambiente.
L’azienda è attualmente gestita dalla moglie Maria e dai figli Cristian e Jhony: a loro, e a tutti coloro i quali hanno conosciuto e stimato il sig. Belati, vanno le profonde condoglianze della Federazione.

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Risultati obbligatori italiani 2009

CAMP.ITALIANO CAT. DIVISIONE NAZIONALE OBBLIGATORI BOLOGNA – 05 – 07 GIUGNO 2009 CAMP. ITALIANO ...

ricard planiol

L’idea della nuova coreografia di Ricard Planiol per il cpa Olot

“Sono innocente” è stato il risultato dell’ispirazione iniziale di una tematica di poliziesco futuristico. ...

Filippo Forni – Elena Leoni

Le nuove promesse della danza italiana 3° posto ai mondiali 2009