Italia e Spagna si contendono le medaglie nei Gruppi Show

PICCOLI GRUPPI

Due club spagnoli, CP L’Aldea e CPA Gondomar, sono stati proclamati questo sabato campione e secondo classificato nel mondo nella categoria Small Show. I club italiani, che avevano regnato negli ultimi anni, sono stati relegati alla medaglia di bronzo, che è stata vinta dal Roma Roller Team.

Sotto la coreografia Senza il sole, ispirato al mondo dei vampiri, il CP L’Aldea è stato premiato per il lavoro svolto negli ultimi anni con una meritata medaglia d’oro. Manel Villarroya, coreografo, pattinatore e anima di questo club di Tarragona, non ha potuto scegliere un momento migliore per andare in pensione come pattinatore, con il CP L’Aldea  in cima al mondo.

Il club catalano ha totalizzato 131.300 punti, lasciando il galiziano CPA Gondomar e la Roma Roller Team nella classifica finale. I pattinatori del club italiano, che sono venuti a Barcellona come campioni mondiali e europei, questa volta non sono riusciti ad impressioanre i giudici con la coreografia sull’evoluzione della medicina. Nemmeno l’altro grande club italiano di pattinaggio, i Division hanno avuto una fortunata. Il precedente campione del mondo ai World Roller Games di Nanjing 2017 ha dovuto accettare il sesto posto.

QUARTETTI

Per quanto riguarda i quartetti, l’Italia invece ha dimostrato di essere un passo avanti rispetto ad altri paesi, così come il Portogallo. In entrambi i World Roller Games del 2017 e nei Campionati Mondiali di La Vendée 2018, i rappresentanti di queste due delegazioni hanno condiviso le tre posizioni del podio.

Le giovani ed elegantissime pattinatrici italiane del Celebrity hanno preso il posto del loro compagno Neovis e hanno vinto la medaglia d’oro con l’unanimità dei giudici, a seguire il gruppo Neovis ha vinto il secondo posto con una bellissima coreografia sul tema gender “Rosa o Blu?” chiude col bronzo il gruppo portoghese Say Yes sulle musiche dei Queen.

GRANDI GRUPPI

CPA Girona ha vinto la medaglia d’oro dei Grandi Gruppi di Spettacolo questa domenica. Di fronte ad un Palau Sant Jordi quasi pieno il CPA Girona conferma il cambio di egemonia nei Large Groups, dominato negli ultimi anni dai pattinatori del CPA Olot, 12 volte campione del mondo. Per tutto il 2019, i nuovi campioni avevano già strappato i titoli di Europa, Spagna e Catalogna.

Con il tema Bacterium, un’allegoria sull’effetto dello zucchero sui denti, il CPA Girona ha totalizzato 133.500 punti ed è stato imposto di soli 0,6 punti ai suoi cittadini del CPA Olot (132.900). I pattinatori del campionato del mondo precedente devono aver optato per la medaglia d’argento pattinando con Do not Clip My Wings. Il gruppo Diamante italiano, con il tema Attraverso gli occhi di un bambino, ha raggiunto la medaglia di bronzo, con 130 punti.

Con un totale di 4 medaglie a testa Italia e Spagna continuano a siglare queste spettacolari specialità del pattinaggio rotelle meritando ancora una volta un palazzetto gremito di tifosi.

Dalla Pista

🏆 RISULTATI GARE 🏆
⏰ ORARIO GARE
📰 Cronaca Gare

🖥 VIDEO COMPLETI
🖥 VIDEO PLAYLIST

🌍 www.worldskate.org/wrg2019
🌎 www.wrg2019.com

FOTO ©  R.Corbelletti / WRG

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

REVIVAL CAMPIONE DEL MONDO 2008

Trionfo italiano anche sul podio dei grandi gruppi, primo Revival con Jokers secondi gli ...

Commento sull’europeo – Sandro Guerra

Come l’anno scorso (vedi articolo), sulla Firs è uscito questo articolo di commento al ...

Campionati territoriali gruppi show – Spagna

Weekend già intendo in Spagna dove il campionato territoriale di Girona ha dato il ...