Intervista a Nicola Genchi: novità a Novara per i giudici e il sistema Rollart

rollart

Buongiorno Nicola, complimenti prima di tutto per il lavoro che stai svolgendo insieme a tutti i tuoi collaboratori Siri, sul nuovo sistema di giudizio ROLLART.

Come sta andando? Le federazioni sono interessate?

Il 25 ottobre sono stato invitato ai Giochi Asiatici in Cina a presentare il nuovo sistema di giudizio della Rollart
mentre dal 6 al 12 novembre sarò in Argentina.
Il sistema Rollart, dopo anche l’intervento fatto allo Stage Internazionale di Roccaraso tenuto da Sara Locando, ha interessato varie nazioni europee, infatti lo presenterò in Francia dal 2 al 4 dicembre e a Barcellona-Spagna dall’8 al 10 dicembre.

Puoi raccontarci qualche feedback di allenatori e tecnici a riguardo?

Gli allenatori sono molto entusiasti e vorrebbero al più presto mettere in atto il regolamento, posso ritenermi soddisfatto delle collaborazioni e dell’interesse generale che sta avendo.

A Novara cosa presenterai? Puoi darci qualche anticipazione?

A Novara presenterò le mie idee su come reclutare giudici e tecnici del panel, facendo adeguate selezioni ed esami ad hoc. Un lavoro lungo ma che merita tutta l’attenzione per arrivare pronti al più presto.

 

Ringraziamo Nicola Genchi per il tempo dedicatoci e appuntamento quindi l’ 8 ottobre al Pala Igor di Novara per la riunione Rollart. Vi invitiamo a visitare la nostra sezione dedicata all’argomento per tutte le novità.

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

I convocati ai mondiali 2012

> Comunicato ufficiale SINGOLO JUNIOR MASCHILE Amadesi Alessandro – lib. – 183 ASD Polisportiva ...

Margaret Brooks pronta a ricevere nuove proposte e idee per migliorare il nostro sport

Margaret Brooks invita chiunque a contattarla, scrivendole consigli e nuove proposte per migliorare la ...

spiritual

La visione coreografica di Enrica Crivellaro, esperienze e idee innovative con il gruppo Spiritual

Questa settimana abbiamo il piacere di intervistare Enrica Crivellaro, che è stata per molti ...