Venerdì 20 e sabato 21 giugno, nella abituale “casa” dell’Accademia Bustese Pattinaggio e cioè il “PalaCastiglioni” di via Ariosto, si terrà la 41a edizione del “Festival sui Pattini” (inizio previsto alle ore 21).
Il “Festival sui Pattini” è da sempre il fiore all’occhiello dell’Accademia Bustese Pattinaggio ed è un tradizionale punto di riferimento a Busto Arsizio e nei dintorni.
Non si tratta, infatti, soltanto di un appuntamento da “addetti ai lavori”: amanti delle rotelle, genitori, atleti, insegnanti, dirigenti…
Sarebbe riduttivo considerarlo così.
In realtà il “Festival sui Pattini” è un autentico spettacolo, uno show ed una festa dello sport.
Una tradizione che si rinnova anno dopo anno e che oramai è parte imprescindibile del calendario di ogni “Busto Estate”.
Il “Festival sui Pattini” 2008 avrà come titolo “Notre Dame”.
La regista Barbara Mecacci e l’aiuto regista Luca Giacon hanno messo in pista un celebre tema che, da Victor Hugo a Walt Disney, è stato rappresentato più volte per grandi e piccini.
Questa volta tocca… alle rotelle interpretarlo!
E così vedremo i nostri atleti esibirsi sui pattini e stupire gli spettatori che sicuramente accorreranno numerosi alla pista “Giancarlo Castiglioni” di via Ariosto.
Non mancheranno poi prestigiosissimi ospiti internazionali: il 16 volte Campione del Mondo senior di singolo Roberto Riva ed i vice Campioni Italiani di pattinaggio sincronizzato dell’Astro Skating Monza (venerdì 20 giugno); la vincitrice della Coppa Europa di singolo Elisabetta Bernini e gli 11 volte Campioni del Mondo di coppia-artistico Patrick Venerucci e Francesca Colombo (sabato 21 giugno).
Ed ancora, si esibiranno i campioni tutti “made in Accademia Bustese Pattinaggio”.
Nel settore artistico, il campione regionale Luca Barbares, Linda Salzedo e il Gruppo Spettacolo.
Nel settore freestyle, la vice-campionessa del mondo Chiara Lualdi e gli altri 4 componenti della Nazionale Italiana (Sara Barlocco – neo-vincitrice della prima tappa del Campionato del Mondo – , Andrea Bellotto, Barbara Bossi e Davide Piacentini).
Nel corso delle due serate, poi, l’Accademia Bustese Pattinaggio consegnerà alcune targhe ricordo a chi le è stata vicino nel corso degli anni e assegnerà il suo riconoscimento-simbolo, il “Pattino d’Oro 2008”.a

Tags:

  • Show Comments

Your email address will not be published. Required fields are marked *

comment *

  • name *

  • email *

  • website *

You May Also Like

Campionato spagnolo 2010 gruppi show

Già lo scorso anno velo avevvamo comunicato. Per gli appassionati di gruppi show e ...

Rollercircus… per l’ultima volta.

Un grande spettacolo attende tutti gli appassionati di pattinaggio a rotelle. Per gli amanti ...

Quanto sta influenzando la presenza del pattinaggio in tv con Soy Luna?

Quanto sta influenzando la presenza del pattinaggio in tv con Soy Luna? Ne abbiamo ...