Senior a Brasilia: subito oro per Poli negli obbligatori.

Abbiamo pubblicato ieri il medagliere “al giro di boa” dopo la settimana junior e i gruppi, ma voltato l’angolo la situazione non è cambiata, con gli azzurri che continuano a vincere senza soluzione di continuità, un fil rouge oro argento e bronzo che lega tutto il campionato fin qyu disputato e siamo sicuri che possa proseguire fino al termine. Le gare senior sono iniziate questa mattina e a mettere il sigillo azzurro inevitabile sulla competizione è stato Andrea Poli, già campione mondiale lo scorso anno a Portimao. Se la vittoria 2010 per Andrea era arrivata quasi in scioltezza, qui a Brasilia c’è stata più sofferenza, con un andamento altalenante dei quattro esercizi obbligatori che ha tenuto in apprensione fino all’ultimo. L’avversario più pericoloso alla fine si è dimostrato il tedesco Markus Lell che ha vinto la medaglia d’argento. La terza posizione sul podio è andata al nostro Elis Carriero, uno specialista di grande valore che era arrivato più volte anche in passato vicino alla zona medaglie, frenato spesso però da circostanze sfortunate. Purtroppo solo ottavo Marco Santucci: il campione mondiale 2009 non è riuscito a trovare il ritmo giusto e ha chiuso con un piazzamento che non rispecchia assolutamente il suo valore reale. In contemporanea si è disputata anche la gara degli obbligatori femminile. Dopo i primi due esercizi la classifica “ufficiosissima” vede al secondo posto Elisa Giunti, quinta Debora Sbei, nona Enrica Gasparini.

Su AZZURRO BRASILIA le prime interviste ufficiali ai ragazzi della nazionale senior

FOTO UFFICIALI DI RANIERO CORBELLETTI

LIVE VIDEO STREAMING

LA CRONACA DEL MONDIALE QUI

Tags:

  • Show Comments

Rispondi