Reggio Calabria pronta per il campionato europeo 2011

LE FOTO DI RANIERO CORBELLETTI

ULTIMA GIORNATA
Si è conclusa la competizione di coppia danza senior, i primi due posti sono stati conquistati dall’Italia. Si
sono classificati campioni d’Europa Marco Brogi e Paola Fraschini, secondo posto per Elia Campagna e
Dalila Laneve, terzo posto per i francesi, Pierre Meriel e Prescillia Henneguelle. Quarto, quinto e sesto posto
sono andati rispettivamente a Portogallo, Italia e Germania. Al quinto posto quindi gli azzurri Alessandra
Basile e Marco Mondello. L’Italia, dopo questa gara, si aggiudicata 9 ori, 10 argenti e 8 bronzi.
La campionessa europea 2011, categoria junior, è l’azzurra Martina Pecchiar che è
riuscita a risalire la classifica di una posizione grazie ad un’esecuzione limpida del
long program. Oltre a lei, anche l’altra italiana Chiara Colpo è sul podio in seconda
posizione. La Colpo , dopo lo short program era in quarta posizione e adesso indossa
l’argento. Il bronzo è andato alla spagnola Mireia Faiges Gil. Solo settima posizione
per l’azzurra Valentina Mariotti. Per quanto riguarda invece, la classifica della
combinata, l’oro è andato alla slovena Danaja Cerne, l’argento all’azzurra Chiara
Colpo e il bronzo alla portoghese Carolina Andrade. Al momento il medagliere
italiano è composto da 8 ori, 9 argenti e 8 bronzi.

SESTA GIORNATA
Altre 4 medaglie per l’Italia nell’ultima giornata di gare degli europei di pattinaggio
artistico. Nella categoria junior maschile è salito sul gradino più alto del podio
l’azzurro Simone Porzi. L’argento è andato al francese Pirre Meriel, mentre il
bronzo ad Andrea Carnoli che, grazie all’ottima esecuzione del programma lungo, a
recuperato una posizione da ieri: giorno in cui si è effettuato lo short program. Solo
quinta posizione per l’altro italiano, Enrico Sansone che comunque ha ottenuto la
medaglia di bronzo nella specialità della combinata (la somma del punteggio ottenuto
durante la gara delle figure obbligatorie con quello del libero). L’oro della combinata
invece, lo ha ottenuto il neo campione europeo Simone Porzi e l’argento è andato al
francese Enrico Sansone. Al momento il medagliere italiano è composto da 7 ori, 7
argenti e 8 bronzi.

QUINTA GIORNATA
Terminata la gara delle senior femminile con l’esecuzione del programma
libero. Il titolo europeo è andato alla slovena Lucija Mlinaric che ha
incantato il “PalaCalafiore” reggino. Argento e bronzo per le azzurre
Noemi Mattina e Francesca Roncelli. Clamorosa rimonta della Mattina
che dal 4° posto è riuscita a risalire la classifica di 2 posizioni grazie
all’ottimo programma lungo eseguito. La slovena Mlinaric è inoltre la
prima classifica della combinata senior femminile. L’argento è andato alla
Roncelli mentre il bronzo alla spagnola Carla Pey Gomez. La combinata è
la somma del punteggio ottenuto durante la gara delle figure obbligatorie
con quello del libero. Con le medaglie ottenute nella gara senior
fememinile e con quelle della coppie danza junior, l’Italia ha ottenuto 4
ori, 6 argenti e 6 bronzi.
Terminata la gara dell’original dance delle coppie danza senior. Al
comando, momentaneamente, ci sono i campioni europei uscenti, gli
azzurri Marco Brogi e Paola Fraschini. Al secondo posto, per adesso,
c’è l’altra coppia italiana composta da Elia Campagna e Dalila Laneve.
Al terzo posto si sono imposti i francesi Pierre Meriel e Prescillia
Henneguelle. L’altra coppia azzurra composta da Marco Mondello e
Alessandra Basile si trova alla quinta posizione; chiudono i tedeschi
Yannick Neumann e Yasna Neumann. La classifica è provvisoria. Le
coppie danza senior devono ancora affrontare l’esecuzione del programma
lungo; gara in programma sabato pomeriggio, 24 settembre, con inizio alle
ore 17.25.
L’Italia sul tetto d’Europa nella categoria seniores maschile grazie alla performance
da 9.9. di Dario Betti, campione mondiale junior uscente. Gli altri due azzurri Matto
De Santi e Marco Santucci invece, si sono piazzati alla quarta e alla quinta posizione
della classifica. Santucci ha eseguito un programma lungo di alto livello tanto che ha
guadagnato ben 4 posizioni; dopo lo short infatti, Santucci era all’ottava posizione.
L’argento è andato allo spagnolo Carles Gasset Pari, il bronzo al tedesco Markus
Lell. Markus Lell è anche il campione europeo della combinata senior, argento
all’italiano Santucci e bronzo all’olandese Michiel Klitsie. Con la gara dei senior
maschile, libero e combinata, l’Italia ha ottenuto 5 ori, 7 argenti e 6 bronzi.
Il podio della coppia danza junior è tutto azzurr. L’Italia porta a casa altre 3 medaglie.
I nuovi campioni europei son Simone Cellarosi e Melissa Masini; argento per
Andrea Bassi e Lisa Odoardi, bronzo per Alessandro Bosso e Veronica Felicani. Le
3 coppie hanno mantenuto le 3 posizioni già decretate dopo l’esecuzione delle danze
obbligatori e dell’original dance.
Al quarto e al quinto posto invece 2 francesi ossia Callahan Busvelle in coppia con
Justine Laugier, e David Velon con Lea Dupont. In sesta posizione gli spagnoli Ivan
Dot Pascuet e Marina Gibaja Alonso.

QUARTA GIORNATA
Lucija Mlinaric, atleta slovena, è al comando della classifica parziale
della categoria seniores femminile. Terminata da pochi minuti la
gara dello short program della massima categoria. Al secondo posto,
momentaneamente, c’è l’italiana Francesca Roncelli; davvero pochi
decimi di punto la separano dalla prima posizione. Al terzo posto, sempre
momentaneamente c’è la francese Marine Portet. In quarta posizione
invece, c’è l’altra azzurra Noemi Mattina. Assente Debora Sbei, la
campionessa mondiale uscente della combinata. Un ritiro dovuto a un
leggero problema fisico; niente di allarmante, ma l’azzurra non ha voluto
compromettere la forma fisica in vista del mondiale che deve affrontare
a breve in Brasile. La gara della categoria seniores terminerà domani,
venerdì 23 settembre, con la gara del programma lungo. L’inizio della
competizione è fissato alle ore 15.30.

Terminata la gara dello short program maschile, categoria senior. La classifica
parziale, al momento, vede Italia al primo e al secondo posto grazie alle
ottime performance degli azzurri Dario Betti e Matteo De Santi. Il terzo posto,
momentaneamente, è occupato dal tedesco Markus Lell. Solo ottavo posto per
l’altro italiano, Marco Santucci. La classifica finale, comunque, vedrà assegnare
i titoli finali sabato 24 settembre, a partire dalle ore 17.00, giorno in cui gli atleti
eseguiranno il programma lungo.

Quarta giornata di gare degli europei di pattinaggio artistico. Oggi pomeriggio, con
inizio alle ore 16.0,0 si è disputata la gare dello short program per le atlete junior.
Momentaneamente occupa la prima posizione della classifica la slovena Danaja
Cerne seguita dall’italiana Martina Pecclar. Terzo posto momentaneo per la spagnola
Mireia Faiges Gil. Quarta e quinta posizione per le altre due azzurre Chiara Colpo
e Valentina Mariotti. Quella della categoria junior è ancora una gara apertissima;
le atlete junior infatti, devono ancora effettuare la prova del programma lungo che
avverrà sabato 24 settembre, con inizio alle ore 14.30.

2 su due. Oro e argento per l’Italia nella categoria senior della specialità della coppia artistico.
Alessandro Fratalocchi e Arianna Di Damiano sono i nuovi campioni europei. Secondo posto per
gli azzurri Daniele Ragazzi e Giulia Merli. Bronzo ai tedeschi Christian Reich e Hannes Muschol.
Con questa competizione è terminata la quarta giornata dei campionati europei di pattinaggio
artistico. Domani gli occhi sono tutti puntati al programma lungo dei senior, sia maschi che
femmine, nonché alle coppie danza junior.

NUOVO PROGRAMMA
In seguito ad alcuni cambiamenti del programma dei campionati europei di pattinaggio artistico
inviamo i nuovi orari delle competizioni. Vi ricordiamo che questa sera ci sarà la premiazione con
la consegna delle medaglie alle Coppie artistico junior.

Mercoledì 21/09/2011
19.55 – 20.05 Obbligatori senior coppia danza
20.10 – 20.55 Danza originale junior
21.00 – 21.35 Long program junior coppia artistico
Premiazione Coppia artistico
Giovedì 22/09/2011
16.00-17.10 Junior femminile short progamme
17.15 – 18.10 Senior short programme maschile
18.15-19.40 Senior short programme femminile
A seguire Long programme coppie artistic e CERIMONIA DI PREMIAZIONE COPPIE ARTISTICO

Venerdì 23/09/2011
15.30 – 17.05 Primo e secondo gruppo senior femminile long programme
17.10 – 17.55 Primo gruppo senior long programme
18.00 – 18.45 Junior Danza libero
18.55 Ultimo gruppo senior femminile long programme
Senior maschili long programme
Danza originale senior
Junior short programme maschile
CERIMONIA DI PREMIAZIONE SENIOR FEMMINILE LIBERO, COPPIA DANZA JUNIOR, SENIOR
COMBINATA

Sabato 24/09/2011
14.30-16.10 Long programme femminile junior
16.15-17.00 Senior long programme coppia danza
17.05-17.50 junior long programme maschile
CERIMONIA DI PREMIAZIONE JUNIOR FEMMINILE, JUNIOR MASCHILE, JUNIOR COPPIE, JUNIOR
COMBINATA MASCHILE FEMMINILE.
Cerimonia di chiusura

SECONDA GIORNATA

Un Argento e due bronzi per l’Italia nella seconda giornata di gare
al “PalaCalafiore” di Reggio Calabria. Questa mattina infatti, si è svolta
la competizione degli obbligatori, categoria senior maschile e categoria
senior femminile. Oro al tedesco Markus Lell, mentre secondo e terzo
posto per gli azzurri Marco Santucci ed Elis Carriero. L’altro azzurro,
Tiziano Paroldo, si è classificato al quinto posto. Nella categoria senior
femminile il primo posto è stato conquistato dalla tedesca Sandra
Woyciechowski , campionessa mondiale uscente; l’argento è andato alla
slovena Lucija Minaric, il bronzo invece, all’italiana Enrica Gasparini.
Le altre due atlete italiane, Debora Sbei e Francesca Roncelli, hanno
ottenuto rispettivamente la sesta e l’undicesima posizione della classifica.
In due giorni il team di Antonio Merlo ha portato a casa ben 6 medaglie.
Ieri sera invece, si sono svolte le danze obbligatorie della categoria junior,
nello specifico si tratta dell’Imperial tango e dei 14 Passi.
Le coppie danza junior devono ancora affrontare ben 2 competizioni. Si
tratta dell’original dance, che avverrà questo pomeriggio alle ore 20.10, ed
il programma lungo che verrà eseguito venerdì 23 settembre alle ore 18.00.
Sempre ieri sera sono scesi in pista gli atleti junior e senior delle coppie
artistico che hanno eseguito lo short program. Al momento in testa per
gli junior ci sono gli azzurri Andrea Carnoli ed Elena Lago, al secondo
posto i francesi Thomas Picard e Camillia Cherifi, al terzo posto gli azzurri
Angelo De Benedictis e Veronica Saltalippi e al quarto posto l’altra coppia
azzurra composta da Mirko Clo e Nicole Veronesi. Le coppie artistico
junior dovranno affrontare l’esecuzione del programma lungo che avverrà
oggi alle ore 21.00.
Nella categoria senior delle coppie artistico al momento, al primo posto
c’è la coppia composta da Daniele Ragazzi e Giulia Merli, al secondo
posto ci sono invece, Alessandro Fratalocchi e Arianna Di Damiano. Le
coppie artistico seniores dovranno affrontare l’esecuzione del programma
lungo che avverrà giovedì 22 settembre alle ore 19.40.

PRIMA GIORNATA DI GARE

3 Medaglie per l’Italia. Prima giornata di gare al PalaCalafiore di Reggio Calabria dove si stanno
svolgendo i campionati europei di pattinaggio artistico, categorie junior e senior, specialità singolo
maschile, coppia danza e coppia artistico. Questa mattina si sono svolte le seguenti competizioni:
obbligatori junior maschile e obbligatori junior femminile. Nella categoria junior maschile ha
vinto l’atleta italiano Simone Porzi. La medaglia d’argento è andata al francese Pìerre Merìel
mentre quella di Bonzo all’italiano Andrea Murdaca. L’altro atleta azzurro, Enrico Sansone, ha
ottenuto la quarta posizione della classifica. Nella categoria junior femminile, obbligatori, l’oro e
l’argento sono andati alle tedesche Beatrice Wachter e Joyce Lee. Medaglia di bronzo invece per
l’azzurra Cristina Berti. Solo ottavo posto per Chiara Colpo e decimoa posizione per l’altra italiana,
Valentina Mariotti.
Questo pomeriggio, con inizio alle ore 19.10 avrà luogo la competizione delle danze obbligatorie
delle coppie danza categoria junior. Alle 20.30 ci sarà invece, la cerimonia d’apertura e al termine
della stessa gareggeranno le coppie artistico junior che eseguiranno lo short program.

PRIMA GIORNATA A REGGIO CALABRIA

Giornata di prove al “PalaCalafiore” per gli atleti partecipanti ai campionati europei
di pattinaggio artistico, categorie junior e senior, specialità singolo,coppia danza e
coppia artistico che si svolgono a Reggio Calabria dal 19 al 24 settembre. Arrivate
tutte le Nazionali al completo. Si tratta di Francia, Germania, Gran Bretagna,
Italia, Israele, Olanda, Portogallo, Slovenia, Spagna e Svizzera. Questa mattina
hanno provato gli esercizi obbligatori gli atleti appartenenti alla categoria junior
e senior del singolo maschile e femminile. Prove anche per le coppia danza. Gli
junior hanno provato gli esercizi obbligatori ossia l’”Imperial Tango” e i “14 passi”
mentre i seniores hanno provato sia il “Paso Doble” che il “Westmister Waltz”. Gli
atleti junior e senior della coppia danza hanno provato anche l’original dance: una
combinazione di musiche scelte fra il genere del jive, rock and roll e musiche degli
anni ’60.Nel primo pomeriggio hanno provato il parquet del “PalaCalafiore” gli atleti
junior e senior che praticano la specialità della coppia artistico e del singolo maschile
e femminile.
Domani a partire dalle ore 08.00 inizieranno le gare ufficiali. Si svolgeranno
le seguenti competizioni: obbligatori seniores maschile e seniores femminile,
obbligatori juniores maschile e femminile; danze obbligatorie delle coppia danza
junior (Imperial Tango e 14 Passi), short-program delle coppie artistico juniores.
Alle ore 20.30 si svolgerà la cerimonia d’apertura dei Campionati europei all’interno
della quale si esibiranno anche gli atleti appartenenti alle società calabresi di
pattinaggio artistico. Al termine della cerimonia d’apertura gareggeranno le coppie
artistico, categoria seniores, ed eseguiranno lo short-program.

EUROPEAN ROLLER FIGURE SKATING CHAMPIONSHIP

Reggio Calabria si conferma location per eventi di rilevanza internazionale
Tutto pronto al PalaPentimele per i campionati europei di pattinaggio artistico
Scopelliti: «un percorso per dare continuità all’idea di città turistica»

Reggio Calabria- 17/09/11-
Tutto pronto per i campionati europei di pattinaggio artistico. L’evento
si svolgerà dal 19 al 24 settembre a Reggio Calabria che viene quindi riconfermata come location
prescelta per eventi di respiro internazionale. Questa mattina alla conferenza stampa di
presentazione, svoltasi presso la sala “Giuditta Levato” del Consiglio Regionale della Calabria,
hanno preso parte esponenti del panorama sportivo e istituzionale. «È un evento a cui lavoriamo
da circa un anno – così il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti – saranno centinaia
le persone presenti, tutto ciò si colloca in un percorso di continuità con quanto abbiamo sostenuto
fino adesso. Un evento di portata internazionale che rende baricentrica la nostra regione». Gli enti
hanno svolto un importante funzione di supporto alla manifestazione, Regione, Provincia e
Comune di Reggio Calabria hanno lavorato sinergicamente, investendo sul territorio. «La
cerimonia di apertura con la sfilata delle 10 nazioni partecipanti, delle autorità militari e sportive si
svolgerà martedì 20 settembre alle ore 20.30 – ha sottolineato Marisa Lanucara, Presidente FIHP
Calabria – per l’occasione si esibiranno gli atleti della società calabresi e per l’occasione interverrà
anche un talento della lirica calabrese, il tenore Stefano Tanzillo». Di attenzione degli enti verso le
iniziative di valore turistico ha parlato il Vicepresidente della massima assemblea calabrese,
Alessandro Nicolò, che ha affermato: «iniziative come queste contribuiscono anche allo sviluppo
dell’immagine e della crescita sociale del territorio. La nostra è una terra che ha bisogno di
crescere e lo farà attraverso processi sportivi come questi». Il legame tra la città di Reggio e lo
sport è stato evidenziato nell’intervento del Sindaco di Reggio Calabria, Demetrio Arena. «Reggio è
stata nominata città europea dello sport, ha detto Arena. Capisco –ha continuato il Sindaco- che
questo sia un momento di grande difficoltà e di ristrettezze economiche, in cui bisogna difendere
le fasce più deboli, ma non possiamo fermare tutto. Dal punto di vista finanziario il Comune ha
realizzato un investimento per il territorio di poche centinaia di migliaia di euro per migliorare il
parquet del Palacalafiore». Il Presidente della Provincia Giuseppe Raffa ha sottolineato l’elevata
importanza sociale dello sport come momento di aggregazione e di spettacolo. «C’è una reggina
che partecipa agli europei, si tratta di Alessandra Basile, della s.s. “Calabria” che fa coppia danza
con Marco Mondello, messinese della s.s “Futura 90” – così il vicepresidente nazionale FIHP
Michele Grandolfo. Ho avuto un impatto positivo con la Calabria – ha continuato – ci sono giovani
che hanno voglia di fare. Noi abbiamo la possibilità con eventi del genere di far arrivare una città ai
vertici del mondo. Gli italiani sono i più forti in questa disciplina, quindi molto temuti». La volontà

di inserire il pattinaggio artistico tra gli sport paraolimpici è stata annunciata dal presidente
regionale del comitato sport paralimpico della Calabria, Titti Vinci. Alla conferenza stampa di
presentazione, moderata da Giuseppe Agliano, hanno preso parte: Alessandro Nicolò
Vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria, Giuseppe Raffa, Presidente della Provincia di
Reggio Calabria, Demetrio Areana, Sindaco di Reggio Calabria, Michele Grandolfo, Vicepresidente
nazionale FIHP, Marisa Lanucara, Presidente FIHP Calabria, Emilia Labate, presidente Società
Calabria, Titti Vinci, Presidente Regionale del Comitato Paralimpico, Walter Curatola, Assessore
allo sport del Comune di Reggio Calabria, Pasquale Morisani, Assessore ai lavori pubblici del
Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Pedà, Presidente giovani imprenditori, Vito Culcasi,
Responsabile settore artistico FIHP.

TUTTE LE INFO DEL CAMPIONATO QUI

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Debora Sbei e Dario Betti sul tetto del mondo

La giornata conclusiva dei Mondiali, com’è successo al termine della rassegna juniores, ha regalato ...

Coppa Italia 2011

COPPA D’ITALIA “Memorial Domenico Di Giuseppe” PRATO – 21/23 OTTOBRE 2011 programma RISULTATI   ...

IRC International Roller Cup 2010

8 DICEMBRE PALAPANINI MODENA VIDEO FOTO Atleti stellari, competizione ai massimi livelli, bellezza, armonia, ...