Ecco come si preparano i nostri campioni (vedi foto), Antonio Merlo commenta cosi il raduno di Calenzano: “Cominciando dai cadetti, a parte qualche atleta che era con noi anche lo scorso anno, tutti gli altri sono nuovi. C’è qualche elemento interessante ma ovviamente bisogna fare ancora tanto lavoro per capire le reali potenzialità, a volte durante questi primi approcci con l’ambiente azzurro i ragazzi più giovani ed inesperti
risultano intimoriti e quindi non riescono ad esprimersi al meglio.
Nella categoria jeunesse c’è un maggiore movimento, sono tanti gli atleti già collaudati in grado di eseguire difficoltà importanti. Questo è un periodo della stagione in cui ovviamente non si può essere al top, ma per noi dello staff è importante verificare che sia stato fatto il lavoro di base invernale: in questo senso le indicazioni sono confortanti. Nella categoria junior come per i jeunesse non mancano i talenti, a parte il campionato italiano che fa storia a se, mi aspetto che migliorino ancora molto prima dei campionati europei, il potenziale c’è. Nei senior fortunatamente sopravvive la generazione dei grandi campioni, ed anche oggi, seppur non in forma, hanno dato spettacolo. Gli altri devono migliorare ancora molto, c’è un gap tecnico generazionale che dobbiamo colmare se vogliamo mantenere inalterata la nostra leadership internazionale.
Alcuni atleti che hanno esordito lo scorso anno agli europei ed ai mondiali sono sulla buona strada, speriamo continuino così. Voglio ringraziare l’organizzazione locale del raduno che si è dedicata a noi con disponibilità assoluta, cercando di risolvere problemi grandi e piccoli e soprattutto mettendo a disposizione un impianto che ottimizza le prestazioni degli atleti.
Per quanto riguarda le convocazioni al primo appuntamento internazionale che è la Coppa di Germania (Friburgo, 21-24 maggio) mi regolerò non tanto sullo stato di forma mostrato qui a Calenzano quanto piuttosto sulle qualità espresse nell’esecuzione delle difficoltà.
Il prossimo appuntamento azzurro è fissato a fine mese con il raduno delle coppie artistico e danza.”

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Via a Roccaraso 2014 con la solo dance nazionale e internazionale

Con la gara della Solo Dance Allievi Nazionale prende il via oggi al Palaghiaccio ...

Foto coppie e obbligatori by Raniero

nuove foto per i senior da Raniero Corbelletti fotografo ufficiale Kaohsiung 2008 FIRS per ...

La voce di Decembrini sui Social in risposta al caso doping

In relazione alle notizie di stampa circa la vicenda che mi vedrebbe coinvolto in ...