Paola Fraschini pronta per lo spettacolare campionato del mondo #reus2014

Ciao Paola complimenti per l’ennesimo oro italiano prima di tutto, a che numero siamo? bellissima interpretazione nel libero, ci racconti che scelte hai fatto per questo 2014 e come si è scelto il libero presentato a luglio ?

Ti ringrazio molto, è stato un bel campionato e… Siamo a 6! Il libero di quest’anno mi appassiona davvero tanto, nonostante personalmente all’inizio fossi indecisa sul tema, si è rivelato invece un programma molto ricco su diversi fronti. La scelta è stata quella di affiancare all’interpretazione anche una tecnica importante e questo è stato x me motivo di stimolo per mettermi in gioco ancora una volta.

Dopo il raduno di Calenzano come vedi la situazione solo dance italiana?

A Calenzano ho visto una nazionale pronta e determinata, sappiamo che l’Italia è una nazione molto forte, non solo nella mia specialità ma in tutte le discipline.

I cambiamenti sono continui cosa ti piacerebbe vedere in pista nei prossimi anni?

Quello mi che piacerebbe vedere nei prossimi anni è una partecipazione sempre maggiore del Mondo e che si possa avverare il sogno Olimpiadi anche per il pattinaggio a rotelle…

Reus: quali atlete può temere Paola Fraschini? A tuo parere quali sono le nazioni che potranno dare filo da torcere ai danzerini italiani?

Il livello della solo dance si sta alzando ogni anno sempre di più, ci sono atlete che stanno crescendo in ogni parte del mondo, è una disciplina che evidentemente ha un futuro! Vedendo le classifiche della solo dance degli ultimi anni, mi sembra che il sud America si stia dando da fare e anche il Portogallo soprattutto nel maschile. Sarà senz’altro una bella gara, personalmente ce la metterò tutta per dare il meglio di me!

Tags:

  • Show Comments

Rispondi