Matteo Guarise ritrova in Italia il suo futuro

matteo guarise

Matteo Guarise, e le sue ultime vicende, le conosciamo tutti.

Il campione del mondo di pattinaggio a rotelle nella specialità delle coppie di artistico da poco passato al pattinaggio su ghiaccio, ha trovato una nuova partner nella figura di Nicole Della Monica, a sua volta campionessa italiana della medesima specialità. Reduce nell’ultimo anno dall’aver pattinato con due note atlete americane, rispettivamente Kaela Pflumm e Caitlin Yankowskas, il portacolori dell’Agorà Skating Team di Milano si era da poco ritrovato da solo, allorchè dapprima la Pflumm si era gravemente infortunata a un ginocchio, mentre poi con la Yankowskas erano subentrati problemi burocratici in base ai quali per la coppia sarebbe risultato impossibile poter pattinare in gare internazionali.

Al ritorno in Italia dopo le ultime sfortunate vicende, Matteo al solito non si è dato per vinto, cercando immediatamente nuove soluzioni: è così che, improvvisamente, si è prospettata la possibilità di una nuova e promettente partnership, tutta italiana questa volta, con Nicole Della Monica. La ventiduenne pattinatrice bergamasca aveva infatti interrotto nel novembre del 2010 la propria collaborazione con il pattinatore italofrancese Yannick Kocon. a seguito anche di malaugurati problemi di carattere fisico. Ricordiamo che Della Monica/Kocon, con i colori dell’Olympic Dream Ice School di Zanica, avevano conseguito nei tre anni di attività insieme risultati davvero pregevoli, quali in particolare due titoli italiani assoluti e uno junior, due sesti posti ai campionati europei e, soprattutto, la partecipazione olimpica, culminata in un valido dodicesimo posto. Nicole evidentemente non aveva perso le motivazioni giuste per poter pattinare nuovamente ad alto livello, ma era in attesa dell’occasione propizia per poter riprendere la sua carriera sul ghiaccio: ecco dunque che la prospettiva di pattinare con Matteo l’ha convinta, così che ora la coppia che si è formata può guardare con fiducia, sulle ali dell’entusiasmo, ad un futuro anche immediato: infatti, viste anche le ottime risultanze delle prime settimane di allenamento, la coppia esordirà a livello agonistico in occasione dei prossimi Campionati Italiani di Courmayeur, nei quali cercherà da subito la qualificazione per i grandi eventi internazionali della stagione in corso. Nicole e Matteo spiegheranno i risvolti della loro nuova partnership e, ancora, le proprie grandi ambizioni in una conferenza stampa programmata nei prossimi giorni a Milano. Dunque il pattinaggio italiano si arricchisce di una nuova grande coppia che si spera, in un futuro non lontano, possa scalare i vertici delle classifiche continentali e mondiali.

from Doppioaxel.it

  • Show Comments

  • Ale

    Nicole… vai tranquilla! Matteo è un fuoriclasse assoluto! Grandissimo Teo!

Rispondi

You May Also Like

Skatingidea: una ricerca per il Politecnico di Milano

Buongiorno mondo! Hello World! Skatingidea da oggi per una settimana sarà “sotto esame” per ...

malagò

Le prime dichiarazioni del presidente Malagò sulla FIRS come federazione olimpica

Intervista esclusiva al presidente del CONI Malagò con la prima dichiarazione sul tema dello ...

Roma Roller Team : Giochi meccanici

CAMPIONI ITALIANI 2006 Uno dei più belli (se non il mio preferito) programma di ...