Locandro: “Bilancio soddisfacente” a #rence2014 nazionale d’oro: le foto di Corbelletti

Si sono conclusi ieri sera i Campionati Europei Cadetti/Jeunesse di Rence. L’Italia ne è stata protagonista assoluta con un medagliere di 15 ori, 10 argenti e 10 bronzi.
La prima gara dell’ultima giornata ha visto Micol Zangoli vincere l’oro nella gara del libero Jeunesse femminile, confermandola al primo posto anche nella classifica combinata; terzo e quarto posto per Alice Capecchi e Francesca Neri.
Sempre per gli Jeunesse, nelle danze libere delle Coppie Danza, si confermano le posizioni viste nelle danze obbligatorie con, in ordine: Alessia Orsi/Luca Rossetti, Martina Camana/Jacopo Lucchiari, Asia Bordon/Nicola Marenda; i ragazzi hanno eseguito dei dischi spettacolari.
Per le Coppie Artistico altro podio azzurro per Isabella Genchi/Alberto Peruch in prima posizione, Elena Pagliaro/Davide Trevisani in seconda e Chiara Aggio/Francesco Torre in terza.
Si chiudono le gare con la prova dei Jeunesse maschi nel libero che vede Marco Giuseppe Giustino regalarci una prova da manuale con punteggi altissimi, arrivando a toccare il 9.9 nel contenuto artistico; non da meno Michele Sica e Davide Trevisani che si classificano rispettivamente secondo e terzo. Per la combinata, l’oro va a Davide Trevisani, chiudendo il medagliere a 15 ori.
Il commento di fine Campionato di Sara Locandro: “Il bilancio finale è estremamente soddisfacente. I ragazzi sono stati molto bravi e tecnicamente superiori alle altre nazioni partecipanti che comunque stanno migliorando molto. I nostri ragazzi ci hanno regalato grandi emozioni! In linea di massima abbiamo vinto tutti i titoli, tranne la danza cadetta, risultato un po’ discusso. La squadra è forte, unita e fa ben sperare che nelle categorie superiori potranno ben figurare; vedremo nel futuro. Terminata questa rassegna europea, ci aspettano lo Stage Internazionale, il Seminario Internazionale e i Campionati Europeo Junior/Senior di Roccaraso per poi passare al raduno premondiale che si svolgerà a Calenzano, e ai Campiona ti Mondiali Junior/Senior che si svolgeranno a Reus (Spagna) dal 29 Settembre all’ 11 Ottobre .”
La parola ad Ivano Fagotto, Coordinatore del Settore Tecnico: “ La trasferta è andata molto bene, tra l’altro è la prima senza Antonio Merlo; alla luce di questo l’importante, al di là dei risultati, era ripartire e trovare il giusto clima, e sapevamo che non sarebbe stato facile; la responsabilità da parte di tutti gli allenatori, la loro collaborazione e cooperazione, hanno permesso di svolgere un ottimo lavoro. Posso quindi ritenere superata la prova grazie a Sara e a tutti i tecnici. I risultati sono stati molto buoni ed un plauso va agli atleti, alla Scuola Italiana di Pattinaggio e alle società, ai loro sacrifici, alla costanza nell’allenamento che ha portato i suoi frutti.”

VIDEO

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Campionato europeo cadetti jeunesse 2011

Campionato europeo cadetti jeunesse 2011 Friburgo GER Europeans Cadet & Youth 2011 Freiburg 06.09 – ...

A Bassano grandi prestazioni al Trofeo esordienti e allievi nazionali

Grandi prestazioni al 5° trofeo nazionale esordienti e allievi nazionali . (VARIAZIONE PROGRAMMA) • Ordine di ...