Lo stage internazionale di Roccaraso 2010


qui le info logistichefoto (cerca seminario internazionale 2010)
Nell’ambito del pattinaggio mondiale c’era molta attesa soprattutto per il Seminario che già nel 2008 aveva riscosso grande successo, un appuntamento visto da molti allenatori come un’occasione preziosa di arricchimento del proprio bagaglio professionale: l’adesione è stata ancora più importante rispetto a due anni fa con oltre 150 allenatori, molti provenienti dall’estero, a testimonianza del prestigio di cui gode la scuola italiana in tutto il mondo. Un prestigio che è stato rafforzato ulteriormente con una ricchissima offerta didattica, una mole di studi, ricerche, dispense, audiovisivi (tutto in doppia lingua), che ha richiesto mesi di lavoro preparatorio. Il seminario si sta svolgendo nelle mattinate presso la Sala Consiliare del Comune di Roccaraso. Nel programma spiccano le presentazioni degli studi di biomeccanica svolti in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Motorie dell’Universita di Bologna diretto dal Prof. Franco Merni: nelle due lezioni (relatori Franco Merni, Micaela Orlandi, Antonio Merlo, Raffaello Melossi, Laura Querin, Sara Locandro) si analizzeranno nel dettaglio numerosi aspetti tecnici degli ESERCIZI OBBLIGATORI e il TRIPLO LUTZ.

Altre lezioni in programma: TROTTOLE DI BASE (Paolo Colombo-Sara Locandro),COREOGRAFIA (Carol Buelloni), ELEMENTI PER LA TRASFORMAZIONE DEI SALTI DI MINORE ROTAZIONE AD UNA MAGGIORE (Gabriele Quirini-Michele Terruzzi), ATTIVITA’ INTERNAZIONALE (Margaret Brooks-Nicola Genchi-Marco Faggioli).
Per sabato in tarda mattinata è prevista la conclusione del seminario e la consegna degli attestati di partecipazione. Nel kit dei tecnici, oltre al voluminoso materiale didattico e a numerosi gadgets, anche il libro “IL PATTINAGGIO ARTISTICO VISTO DA SARA LOCANDRO“, una raccolta di interessanti riflessioni sul nostro ambiente da parte della Responsabile della Scuola Italiana Pattinaggio.
Nel frattempo gli ampi spazi del Palaghiaccio Bolino ospitano la moltitudine di atleti partecipanti allo stage. Anche in questo caso l’adesione è stata massiccia ed ha richiesto la presenza di 22 tecnici dello Staff azzurro. Sabato sera (inizio ore 21.30) il Galà con la presenza di tanti campioni dell’artistico mondiale chiuderà la stagione 2010 del pattinaggio a Roccaraso. Tanti i nomi di spicco: Melissa Comin De Candido/Mirko Pontello, Gaia Grandi/Giovanni Dallarda, Veronica Quartieri/Davide Merlo, Daniel Morandin, Andrea Aracu, Pierluca Tocco, Daniel Arriola, Dario Betti, Debora Sbei, Cristina Trani, Annalisa Graziosi oltre a tutti gli atleti dello stage saranno i protagonisti dello spettacolo “La vita a New Orleans”.

English version:
Within the skating world was a lot of waiting especially for the seminar already had great success in 2008, an event seen by many coaches as a valuable opportunity to enrich your professional background: membership has been even more important than two years ago with over 150 coaches, many from abroad, reflecting the prestige of Italian schools worldwide. A prestige that has been strengthened further with a wealth of educational provision, a number of studies, research, handouts, audiovisual (all in two languages), which required months of preparatory work. The seminar is being held in the mornings at the Council Chamber of Roccaraso. In the program stand out presentations of biomechanical studies carried out in collaboration with the Department of Sport Sciences University of Bologna, directed by Prof. Franco Merna: in two lectures (speakers Franco Merna, Micaela Orlandi, Antonio Merlo, Raphael Melossi, Laura Querin, Sara Locandro) will be analyzed in detail several technical aspects and the TRIPLE LUTZ EXERCISE REQUIRED.

Other lessons in the program: Spinning BASIC (Paul Chapman, Sara Locandro), choreography (Carol Buelloni) ELEMENTS FOR THE TRANSFORMATION OF MINOR JUMPS TO INCREASED ROTATION (Gabriele Quirini Terruzzi-Michael), ACTIVITIES ‘INTERNATIONAL (Margaret Brooks-Nicola Mark Jenkins-Faggioli).
On Saturday late morning is to conclude the seminar and delivery of certificates of participation. The kits of technicians, in addition to the massive educational material and numerous gadgets, including the book “THE FIGURE SKATING WILL BE GIVEN LOCANDRO”, a collection of interesting reflections on our environment by the Head of the Italian School of Skating.
Meanwhile, the spacious ice rink Bolino house the multitude of athletes participating in the internship. Again membership was massive and required the presence of 22 technical staff members are blue. Saturday night (early 21.30) the Gala with the presence of so many samples of the artistic world will close the 2010 season of skating Roccaraso. Many prominent names: Melissa Comin De Candido / Mirko Pontello, Gaia Grandi / John Dallarda, Veronica Districts / David Merlo, Daniel Morandin Andrea Aracu, Pierluca touch, Daniel Arriola, Dario Betti, Debora Sbei, Cristina Trani, Annalisa Graziosi over all athletes will be the stars of the stage show “Life in New Orleans.”

Tags:

  • Show Comments

Rispondi