La scomparsa di Girolamo Belati

Quella di Girolamo Belati è una scomparsa grave per l’ambiente del pattinaggio artistico, una brutta notizia che il periodo estivo di pausa dalle competizioni non contribuisce a far passare in secondo piano: si tratta infatti di un personaggio che, pur non essendo protagonista diretto delle vicende sportive, ha contribuito in modo rilevante alla crescita e allo sviluppo della nostra disciplina, con passione e grande competenza artigianale. Girolamo, sin dalla giovane età, aveva profuso ogni energia nel calzaturificio di famiglia a Chiari (Brescia) raccogliendo la prestigiosa tradizione del nonno e del padre.
Nel 1967 iniziò la produzione di scarpe per lo sport, in particolare calzature per il pattinaggio a rotelle e su ghiaccio, una felice intuizione che portò ad un rapido sviluppo dell’azienda che ancora oggi contribuisce in modo importante all’affermazione della leadership internazionale del “made in Italy” per quanto riguarda i prodotti riservati al nostro ambiente.
L’azienda è attualmente gestita dalla moglie Maria e dai figli Cristian e Jhony: a loro, e a tutti coloro i quali hanno conosciuto e stimato il sig. Belati, vanno le profonde condoglianze della Federazione.

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

Rachele Campagnol molto bene negli obbligatori della solo dance.

Appena dopo la gara delle coppie riecco che la danza appare al Mondiale. Rachele ...

Show e precision 2009 by Raniero Corbelletti

le tanto attese foto del fotografo ufficiale Raniero Corbelletti per qualsiasi info e per ...

IRC 2011 Pronti ad esportare anche all’estero International Roller Cup – 1ma puntata

Fino alla data evento dell’anno vi accompagneremo coi video dei migliori pattinatori al mondo! ...