IRC 2011 Il pattinaggio a rotelle nel mondo – 6a puntata

SKATINGIDEA • IRC 2011

Fino alla data evento dell’anno vi accompagneremo coi video dei migliori pattinatori al mondo!
http://www.internationalrollercup.com/
Modena 4 dicembre 2011
International Roller Cup

In Italia i praticanti delle diverse discipline a rotelle, dalla corsa all’artistico, sono oltre
90.000, tra i 6 e i 22 anni, tesserati in circa 800 sodalizi sportivi distribuiti su tutto il
territorio nazionale, nessuna regione esclusa, cui si aggiungono centinaia di migliaia di
amatori e appassionati che non praticano a livello agonistico.

Sono questi i numeri di un movimento in crescita per la ricchezza della sua “proposta”
e per la capacità di soddisfare le richieste di un’utenza molto eterogenea per età,
estrazione sociale, localizzazione geografica.

Il movimento del pattinaggio a rotelle in Italia fa riferimento alla F.I.H.P, Federazione
Italiana Hockey e Pattinaggio, da sempre una della federazioni che contribuisce
maggiormente al medagliere complessivo del Coni in particolare con il pattinaggio
artistico. Pur non essendo mai approdata tra le discipline olimpiche, nelle 54 edizioni
di Campionati del Mondo svoltisi ad oggi gli atleti italiani hanno raccolto un
bottino di 198 medaglie d’oro tra tutte le diverse specialità, piazzandosi davanti a
due superpotenze dello sport come gli Stati Uniti e la Germania.

A livello mondiale gli sport a rotelle fanno riferimento alla FIRS, Federation
International del Roller Sports, fondata nel 1924 inizialmente come federazione legata
esclusivamente all’hockey e poi allargatasi a tutte le discipline a rotelle.

Nel 1947, dopo diversi anni nei quali la sola disciplina ad avere una competizione
iridata era stato l’hockey, a Washington negli Stati Uniti si tenne il primo campionato
mondiale di pattinaggio artistico a rotelle. Va poi ricordato che l’hockey era presente
anche alle Olimpiadi di Barcellona del 1992, come disciplina dimostrativa.

Oggi la FIRS mantiene i rapporti con le federazioni di 120 nazioni in cui si praticano gli
sport a rotelle, una passione che unisce milioni di persone in tutto il mondo. L’Europa
è il continente più rappresentato con 35 paesi, seguita dai 30 dell’Asia e dall’Africa con
23. Un podio che non deve comunque ingannare in quanto per esempio le Americhe,
quella del Nord con solo 17 stati e quella del Sud con appena 11, hanno negli anni
sviluppato un movimento molto forte con campioni di livello mondiale.

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

quartetto Celebrity in tour

Il plurimedagliato quartetto Celebrity della società veronese ASD Guarino, si appresta ad affrontare una ...

Portimao 2010: finisce bene la nazionale juniores

Finale coppie artistico junior Classifica libero e combinata junior femminile Classifica libero e combinata ...

Stelle sul ghiaccio ci fa giocare

Mi chiedo a chi possano somigliare tutte quelle belle bamboline vestite da Cavalli… hihiNulla ...