Iniziano le gare della nazionale juniores

TUTTO IL MONDIALE… qui


Le foto di Raniero Corbelletti > Gallery

E’ on line la seconda puntata di ARTISTI&CO, instant magazine in diretta dai Mondiali di Auckland che iniziano tra poche ore. >> Seconda puntata ARTISTI&CO.

Obbligatori solo dance juniores femminile
1 Silvia Stibilj – Italia
2 Alessandra Sain – Italia
3 Micaela Magliocco -Argentina

Un esito sfortunato dopo una gara condotta sempre in testa, questo l’esordio iridato per Silvia Lambruschi che dopo aver condotto nei primi tre esercizi è stata superata ai piazzamenti nella corsa al titolo dall’argentina Giselle Soler pur avendo un punteggio complessivo superiore. Al terzo posto si è piazzata l’altra argentina Elizabeth Soler, mentre la nostra Valentina Mariotti ha chiuso in settima posizione.

obbligatori juniores femminile
1 G. Soler – Argentina
2 Silvia Lambruschi – Italia
3 E. Soler – Argentina
7 Valentina Mariotti – Italia

Appena conclusa la gara degli obbligatori juniores maschile. L’azzurro Francesco Toniniha vinto la medaglia d’argento mentre Enrico Sansone si è piazzato in terza posizione, un ottimo risultato anche in funzione della combinata. Il titolo all’americano Collin Moore. I nostri hanno condotto un’ottima gara, eseguendo i 4 esercizi con buona regolarità.

Iniziati i Campionati Mondiali di Auckland. Dopo la cerimonia di apertura si è svolta la gara delle short coppie artistico: al comando Rebecca Tarlazzi/Alessandro Amadesi, secondo posto per la Picard/Sherifi, terzi Veronica Saltalippi/Angelo De Benedictis. Gara non entusiasmante, gli atleti hanno probabilmente risentito della lunga pausa tra la cerimonia e l’esecuzione dello short e non hanno pattinato con brillantezza.

FONTE WWW.FIHP.ORG

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

solo dance uisp

Proposta trofeo sperimentale: Solo dance cat. Nazionale Senior

In seguito alla discussione  avviata a Roccaraso fra gli allenatori abbiamo concretizzato questa proposta ...

Sasha Cohen: Rite of Spring

It’s rare that the worlds of art and ice skating collide. But here’s a ...