50 giorni agli Youth Olympic Games

Cari amici,
mancano 50 giorni all’inizio della seconda edizione dei Summer Youth Olympic Games, durante la quale i roller sports saranno presenti come sport dimostrativo con la disciplina del pattinaggio velocità.
Da quando lo scorso dicembre il CIO ci ha comunicato di averci selezionato come uno dei 4 sport dimostrativi, si è forse un po’ smorzato l’entusiasmo per quella che consideravamo una possibile via d’ingresso alle Olimpiadi estive: allora sembrava, infatti, che anche per le 4 discipline dimostrative fosse possibile effettuare competizioni con assegnazione di titoli e medaglie. Il CIO, nel corso degli ultimi mesi ha deciso invece di impostare diversamente la presenza degli sport dimostrativi, introducendo il concetto di Sportslab: è difficile argomentare se questo sia un passo indietro o un passo avanti verso il Sogno Olimpico.

Insieme a voi, vorrei fare alcune riflessioni a questo proposito. Una prima considerazione sicuramente ci fa riflettere: lo Sportslab è un concept event aperto, che potremmo considerare una sorta di test sul reale appeal che ognuno degli sport presenti avrà sul pubblico presente, sui media e sui ragazzi e le ragazze che li proveranno in prima persona. Saranno presenti a, passatemi il termine, “esaminare” le esibizioni dei nostri atleti, sia i vertici del CIO che i responsabili dei maggiori network mondiali, per valutarne sia il potenziale atletico che quello mediatico. E sarà presente un pubblico internazionale che, oltre ad assistere agli eventi, avrà modo di indossare i pattini e provare dal vivo le emozioni che tutti noi conosciamo bene. Credo che, in fin dei conti, lo SportsLab possa diventare veramente l’occasione giusta per far comprendere a tutti il valore completo e assoluto del nostro sport. E vorrei aggiungere che, in questa operazione, per la prima volta da quando siamo stati selezionati nella short list degli sport che potrebbero entrare a far parte del Programma Olimpico, il CIO è stato al nostro fianco, sostenendoci sia economicamente che organizzativamente.

Vorrei fare un’ultima considerazione: non possiamo tralasciare il fatto che noi a Nainjing, alle Youth Olympics, ci saremo! Saremo fra i 4 sport che il CIO ha deciso di porre a stretto giro d’esame, per portare avanti un’analisi a 360 gradi su tutti gli aspetti che li caratterizzano: mediatici, atletici e sociali. Probabilmente la migliore presentazione del nostro sport che ci sia mai stato dato modo di fare! Altri sport, che da tempo ambiscono a diventare Olimpici, non hanno avuto questa opportunità.

In questi 50 giorni, continueremo a lavorare al meglio perché i nostri atleti possano essere messi in condizione di esprimere tutta la passione e la spettacolarità del nostro sport.

from fihp.org

Tags:

  • Show Comments

Rispondi

You May Also Like

La notte delle stelle in tour 2010 Monza

from fihp Giunto alla sua quarta edizione, anche quest’anno Monza ospita, sabato 20 febbraio ...

Foto campionato europeo Novara 2010

Le splendide gare dei cadetti jeunesse di Novara 2010 sono documentate dagli scatti del ...

…siamo pronti per le olimpiadi?

ecco il promo della FIRS (fed internazionale roller sport) qui sarebbe descritto il meglio ...